Daimon – Bedlam

Daimon è il moniker di Corrado Pizzolato che si cimenta in un buon rock d’autore . Corrado parte come trio aiutato da Andrea e Francesco rispettivamente batterista e bassista che hanno fatto parte del disco d’esordio “Misplaced” e l’Ep “Hand full of pieces” per l’Enzone Records etichetta indipendente siciliana.

Da qui poi inizia l’attività da solista che lo porterà a registrare e produrre il nuovo album “Bedlam”, sotto la supervisione della (R)esisto distribuzione. Bedlam, la traccia che apre l’album è un bel concentrato di adrenalina allo stato puro dove una chitarra acustica viene spinta da una sezione ritmica minimale ma di efficace impatto.

Una battuta di arresto con le tracce Day and Night Pt.1 e Snow Girl dove la linea melodica genera riff più lenti ma comunque dalle strutture interessanti. Pigments, riporta sui binari il disco verso dimensioni più energiche per poi entrare in una seconda parte ancora una volta lenta e melodica ma comunque corposa e molto profonda.

Bedlam si presenta così in due parti, una prima grintosa ed energica ed una seconda parte lenta e melodica. Il disco si chiude con Now Let me Go Home, ruvida e grezza, dove gli strumenti entrano in sinergia per creare atmosfere originali e uniche nel suo genere.

Buona prova per Daimon che sembra cavarsela molto bene anche come solista.

 

Tracklist:

01. Bedlam

02. Day and Night, Pt. 1

03. Snow Girl

04. Pigments

05. Unhappy Feeling

06. Goodbye Blues

07. Casting Away

08. Drug Addict

09. Day and Night, Pt. 2 (But I Know, I Know, I Know) [Electric Reprise]

10. Now Let Me Go Home

 

A cura di: Madness

6.5

Tags

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *