Dee Snider – We are the ones

Questa volta parliamo del nuovo album di Dee Snider “We Are The Ones”. Vi state chiedendo “E questo mo’ chi è?”. Semplice, se vi dicessi “Twisted Sister”? E’ suonato il campanello? Forse non a tutti, ma penso che almeno una volta nella vita li abbiate sicuramente sentiti nominare. Il frontman Daniel David Snider torna con una nuova uscita, carica e rabbiosa, moderna ma allo stesso tempo malinconica, che richiama alla memoria un altro grande della scena rock degli anni che furono: Alice Cooper.

Un nuovo capitolo si apre (in poco più di 37 minuti d’ascolto) per il rocker che trasforma la propria musica da un rock con la R maiuscola, in un pop/rock più commerciale, meno di nicchia, ma che sicuramente attrarrà diversi generi di ascoltatori. Spicca una versione alternativa della vecchia “We’re Not Gonna Take It”, di cui la nuova linea melodica fa’ rivivere il passato, quel tempo volato via e che non è detto che non possa tornare.

Con l’aiuto di Damon Ranger (produttore e song-writer dell’album al 90%) Dee sfodera un quantitativo esorbitante di maestosi cori e altalenanti upbeat, per non parlare della cover di “Head Like A Hole” dei Nein Inch Nails eseguita alla grande, ma questo suo nuovo approccio musicale ce la farà a restare in auge nel tempo? Nessuna certezza per il momento.

01. We are the ones
02. Over again
03. Close to you
04. Rule the world
05. We’re not gonna take it
06. Crazy for nothing
07. Believe
08. Head like a hole
09. Superhero
10. So what

a cura di: Tatiana Granata

6.5

Tags

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *