Derozer, ultimo live nei club

Venerdì 21 aprile ci sarà l’ultimo concerto nei club per i Derozer, al Land Of Freedom di Legnano.

 

Sono passati 13 anni dalla pubblicazione dell’ultimo disco dei Derozer. Era il 2004 quando usciva ” Di Nuovo In Marcia”. 13 anni di vita, quella vera, che hanno visto Seby & Co. passare attraverso vicissitudini di ogni tipo intermezzate da due fortunatissimi tour, nel 2012 e nel 2016. Proprio quest’ultimo tour ha dato ai Derozer lo stimolo, quello vero, per tornare in pianta stabile e per scrivere finalmente un nuovo disco, “Passaggio a Nordest”. 10 canzoni che subito, nei primi 5 secondi, ti alzano la pelle e ti travolgono. Un disco capace di suscitare emozioni parlandoti in prima persona, un disco che ti conosce perfettamente. Melodie perfette, ritornelli fortissimi su una treno ritmico che non perde un colpo, il tutto prodotto, registrato e mixato in maniera impeccabile e potentissima fanno di “Passaggio a Nordest” un disco di raro valore e che non capita di poter ascoltare tutti i giorni.
Queste le parole della band: “Abbiamo scelto “Passaggio a Nordest” per il titolo, perché la vita è piena di cambiamenti e ogni cambiamento indica un “passaggio”, il passaggio da un lavoro ad un altro, da una città ad un’altra, da uno stato all’altro, da persone e amori che vengono, e purtroppo (o per fortuna) vanno. E qual’è il mezzo ideale per navigare in questo mare spesso difficile e tempestoso? Una nave, una nave pirata! La rotta non è facile da trovare, mai, ma bisogna provarci e crederci, sempre.”

Open Act by Endrigo
Gli Endrigo sono quattro amici da sempre che nascono in un posto che si chiama assurdamente Villaggio Sereno, quasi a Brescia ma non abbastanza, rubano un nome già pronto e cominciano a suonare rock’n’roll. Discograficamente attivi dal 2012 con due EP, “Spara” e “Buona Tempesta”, e dotati di una grande attitudine live, dopo due anni passati in tour in tutta Italia, che li ha portati anche a condividere il palco con band del calibro di The Zen Circus, Il Teatro degli Orrori, Fast Animals and Slow Kids, Giorgio Canali, Il Pan del Diavolo, Gazebo Penguins, NoBraino, Raein, si esibiscono per l’ultimo concerto sul main stage della Festa di Radio Onda d’urto a Brescia. Sul finire del 2016 si sono chiusi nella Casa Vacanze Macchione, adibita a studio di registrazione, per registrare il primo vero album, prodotto da Andrea Marmorini (Woodworm, La Quiete) e Jacopo Gigliotti (Fast Animals and slow kids). “Ossa rotte, occhi rossi” uscirà il 17 marzo 2017 per IndieBox Music (distr. digitale Artist First – distr. fisica Self) e sarà anticipato il 17 febbraio dal videoclip e dalla release digitale del brano di apertura “Straight outta Villaggio Sereno (BS)”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *