Gli Arcane Roots tornano con un nuovo album

Gli inglesi ARCANE ROOTS tornano con il nuovo album ‘Melancholia Hymns‘, in uscita il 15 settembre per Easy Life Records.

L’uscita dell’album è stata anticipata da 4 brani, tra cui gli ultimi ‘Everything (All At Once)‘ e ‘Off The Wall‘, oltre ai primi estratti ‘Matter’ e ‘Curtains’.

. Ascolta ‘Everything (All At Once)’ – https://www.youtube.com/watch?v=TtwYPAh5Yq8
. Guarda il video di ‘Off The Wall’ – https://www.youtube.com/watch?v=Gp4xCsLi7gM
. Ascolta ‘Matter’ – https://www.youtube.com/watch?v=J3TjDUnlclk
. Guarda il video di ‘Curtains’ – https://www.youtube.com/watch?v=4U-WoT9IAuU

Il Melancholia Hymns Tour degli ARCANE ROOTS toccherà anche l’Italia, il 30 settembre al Legend Club di Milano.
Info live Hub Music Factory – http://www.hubmusicfactory.com/gigs/519-297/arcane-roots-legend-club

Melancholia Hymns‘ è il secondo album degli ARCANE ROOTS, seguito dell’acclamato esordio ‘Blood and Chemistry‘ del 2013. La band si è formata nel 2007 a Kingston Upon Thames, Londra, fondata dal chitarrista Andrew Groves e dal batterista Daryl Atkins.

Andrew Groves e Daryl Atkins si sono conosciuti al Reigate College nel Surrey, dove entrambi studiavano musica. Verso la fine del 2007, il gruppo registrò tre nuove canzoni da inserire in un EP di cinque brani intitolato ‘Brave the Sea’, a cui seguì l’omonimo mini album ‘Arcane Roots’ nel 2009 e l’album d’esordio nel 2013. La band oggi è composta dal leader Andrew Groves, il bassista Adam Burton e il batterista Jack Wrench.

Il nuovo ‘Melancholia Hymns‘ è un album ambizioso, pieno di rock ed elettronica, riff esplosivi e arrangiamenti di grande effetto. Gli Arcane Roots sono una band unica, capace di rivaleggiare con il gotha del nuovo rock anglosassone, senza sfigurare di fronte ad artisti affermati come Muse, Enter Shikari, Biffy Clyro, Awol Nation, Amber Run e Lower Than Atlantis. ‘Melancholia Hymns’ rappresenta il sound degli Arcane Roots, diviso tra tirate progressive, post e math rock e devoto alla causa dell’indie rock contemporaneo.

Tags

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *