Gli Inutili, ecco il loro primo album

“L’universitario Di Bologna”è il primo album de “Gli Inutili”; disponibile nei negozi di dischi e su tutti gli store digitali.

 

Vecchie facce, roba nuova, un Inferno in terra. Questi sono Gli Inutili, una band Punk, senza se e senza ma, una mazzata in pieno volto: “Da terroristi/moralizzatori a giornalisti il passo è così breve Consciamente o inconsciamente il terrore viene trasmesso anche da chi ne enfatizza le gesta. Noi preferiamo farci un’ INUTILE risata”

Siamo lieti di presentarvi così Gli Inutili, una Punk band che vanta una formazione grandiosa con alla voce Ivan Bolognesi, frontman degli Skruigners e Mattia Lovatti al basso (Skruigners, Yokoano) a cui vanno ad aggiungersi, completando la formazione, Lorenzo Stangalini alla chitarra (Eva’s Milk, Meanatons) e Mattia Baricca alla batteria (Rotten Ponies). Questo loro primo disco, “L’Universitario di Bologna”, vi condurrà nel mondo degli Inutili, in un immaginario malato e politicamente scorretto in cui ritroverete molto del background dei membri al punto che, per certi versi, sara’ inevitabile vederli come una naturale continuazione delle passate esperienze, ma con un nuovo, fresco e unico approccio.

Ivan si riconferma uno dei migliori cantanti ed autori Punk italiani di sempre, scrive testi cattivi, senza paura e manda tutti quanti bellamente a “quel paese” con il suo inconfondibile timbro e quella gola che pare incendiarsi da un momento all’altro.  Basso e batteria sono incollati e potenti e la chitarra di Lorenzo, compositore di tutte le musiche, partendo da una base di puro Rock ‘n’ roll anni ’50, si trasforma in una lama affilata!

Guarda il video di Tutti In Fila e ascolta su Spotify L’universitario Di Bologna.

 

www.facebook.com/GliInutili

Tags

About the author

Cinzia

Cinzia

Twitter

Rock dipendente, disposta a viaggiare per ore ed ore solo per assistere ad un concerto, musicista alle prime armi, stalker raffinata di molte band!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *