James and the Butcher – Plastic Fantastic

James and the Butcher, debuttano sul mercato discografico con l’album “Plastic Fantastic”, pubblicato per la RNC Music.

Il trio di Bergamo, propone un sound che spazia dall’Indie rock, al pop rock passando per sonorità più elettroniche, rendendo così questo lavoro vario e dall’impatto sonoro piacevole.

Chitarre distorte, suoni campionati, tutto ben amalgamato da spunti più ruvidi che danno volume alle undici tracce presenti nel lavoro, mettendo così a nudo le potenzialità creative di questa band che sembra già avere le idee chiare sul percorso da seguire per arrivare in cima alla vetta.

“Loola-Bye”, “Until I Will Find Her” i due brani che hanno il compito ben riuscito di spezzare l’atmosfera con riff più melodici e ridondati a tal punto da rendere l’album facile all’ascolto.

Le soluzioni presenti nelle altre songs sono davvero varie così da intravedere anche spunti più dark che danno profondità al cd.

I James and the Butcher dimostrano un ricco bagaglio culturale e non danno l’impressione che questa sia un debutto, ma anzi danno l’impressione di una comprovata esperienza sul campo, suonando tutto con facilità disarmante.

Ottimo avvio dunque per questa band che non farà fatica a farsi notare, altamente consigliati per chi cerca suoni e sonorità fresche e originali.

 

Tracklist:

01. Intimacy

02. Say My Name

03. The Invisible Boy

04. Looly-Bye

05. Queen Of The Galaxy

06. Core

07. Antibiotics

08. Until I Will Find Her

09. Miraculous cancer

10. 7th Dimension

11. 2nd Plan

 

A cura di: Madness

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *