Live Report The Veils

@ Serraglio (Milano)

21 – 10 – 2016

Dopo cinque album all’attivo, l’ultimo uscito solo qualche mese fa, più di dieci anni di carriera e vari passaggi live dalle nostre parti, i The Veils sono riusciti a costruirsi una fetta di pubblico appassionata che si fa trovare pronta e numerosa in occasione della partenza del nuovo tour europeo da Milano. Il Serraglio, club che si sta sempre più imponendo come il punto di riferimento della scena musicale milanese, è completamente pieno per lo show di Finn Andrews e compagni. Come era lecito aspettarsi, la scaletta è principalmente imperniata sui brani dell’ultimo Total Depravity. Un disco in cui le sonorità della band australiana si sono arricchite ulteriormente con qualche tocco di elettronica e ritmiche più incisive. L’impostazione dell’album viene ancor più esaltata dal vivo, i suoni sono più corposi e avvolgenti. L’alchimia sul palco rasenta la perfezione, lo spettacolo regala momenti particolarmente memorabili grazie alla qualità del songwriting dell’ultimo album, veramente di livello la riuscita di Low Lays the Devil e Swimming with the Crocodiles. Qualche escursione in lavori precedenti (Nux Vomica) ed un momento in cui Andrews si ritaglia uno spazio tutto per sé. Il frontman accetta richieste dal pubblico anche se si tratta di brani di cui non ricorda neanche tutte le parole (Guiding Light e The Leavers Dance), ma si presta volentieri al gioco limitandosi quantomeno a suonarle fino al punto in cui la memoria lo assiste. Lo spettacolo è partecipato e particolarmente apprezzato dai presenti. I The Veils si confermano una band che ha tutto per continuare ad imporsi a lungo termine sulla scena musicale internazionale.

A cura di Captain Eloi

Riferimenti: http://www.theveils.com/

Si ringrazia: http://www.barleyarts.com/

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *