Luca Squeglia debutta con “Something’s Happening”

Luca Squeglia debutta con l’Ep “Something’s Happening”, un progetto nato e riscoperto per strada dopo che la sua band Groov A Nation Reggae Band si scioglie, portando così Luca a riprendere un vecchio progetto (quello che sarà poi “Sque”, suo soprannome fin dalla tenera età). Inizia così a suonare per strada in molte piazze d’Italia: Bologna, Milano, Torino, la sua città adottiva Treviso… Con l’inizio dell’attività da busker  nato anche il primo Ep “Something’s Happening”, primo passo di un cammino. Questo lavoro che vede la preziosa collaborazione del produttore “Alter.” (Giovanni Pezzato),  anticipato dal singolo N’è Valsa La Pena.

Luca Squeglia è un musicista Romano classe 1991. Fin dall’età di 9 anni inizia a prendere lezioni di canto e chitarra. A 16 anni, una volta trasferito a Treviso, entra a far parte dei “Rent Mind”, progressive rock band. Una volta compiuti i 20 anni fonda assieme ad alcuni amici la prima band che lo porterˆ a fare esperienze di grandi palchi, i Groov A Nation reggae band. Dopo che la band si scioglie riprende in mano un vecchio progetto, dedito a riarrangiare le canzoni che pi lo hanno ispirato, in chiave acustica. Con questo progetto inizia a suonare per strada in molte piazze d’Italia: Bologna, Milano, Torino, la mia cittˆ adottiva Treviso… Con l’inizio dell’attività da busker  nato anche il primo Ep “Something’s happening”, primo passo di un cammino.”

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *