Mogwai unica e imperdibile data in Italia

Mogwai unica e imperdibile data in Italia

La band scozzese intraprende una nuova avventura, musicando le immagini del film ‘Atomic’. Una esplorazione musicale del dramma sugli orrori del nucleare. Uno show unico nel suo genere che non riesce a non lasciare il segno.

 

06.07 | FERRARA @ PIAZZA CASTELLO
FERRARA SOTTO LE STELLE

Biglietti disponibili su ticketone.it e in tutti i punti vendita Ticketone dalle ore 10.00 di martedì 12 aprile, e in tutte le rivendite autorizzate dalle ore 10.00 di martedì 19 aprile.

 

«I Mogwai con questo lavoro si sono consacrati a leggende post moderne»
Consequence Of Sound

 

I Mogwai dopo aver annunciato l’uscita del loro nuovo album Atomic (1 Aprile su Rock Action), sono lieti di annunciare la loro unica data italiana a Ferrara in occasione del Ferrara Sotto Le Stelle il 6 luglio. L’album è composto da versioni rielaborate della musica registrata per la colonna sonora dell’acclamato documentario del regista Mark Cousins, “Atomic: Living In Dread and Promise”, andato in onda su BBC Four la scorsa estate. Costituito interamente da immagini di archivio, Atomic è un caleidoscopio impressionistico degli orrori del nucleare – marce di protesta, Guerra Fredda, Chernobyl e Fukushima – ma anche della bellezza sublime del mondo atomico, e di come radiografie e scansioni MRI hanno migliorato le nostre vite. La colonna Sonora dei Mogwai incapsula l’incubo dell’era nucleare, ma anche le sue qualità oniriche. È l’ultima di una serie di colonne sonore composte dalla band, e segue gli acclamati album Les Revenants (The Returned) e Zidane: A 21st Century Portrait.
Durante lo show le immagini del docu-film saranno proiettate, i Mogwai musicheranno per tanto la proiezione. Questo dona allo spettacolo una valenza unica. Un concerto fatto per far pensare e lasciare il segno.

I Mogwai si formano a metà degli anni ’90, contribuendo a rendere Glasgow uno dei punti di riferimento della scena musicale europea. Rave Tapes è il primo album in studio per il quintetto di Glasgow da Hardcore Will Never Die, But You Will, del 2011. Non che i Mogwai siano rimasti a dormire sui loro considerevoli allori, nel frattempo: l’album fu seguito dal disco di remix A Wrenched Virile Lore e il 2013 ha visto l’uscita della colonna sonora di Les Revenants, un lavoro particolare e innovativo per i Mogwai al servizio della splendida serie TV prodotta da Channel 4 e Canal +. Da non dimenticare le esibizioni dal vivo, che hanno portato gli scozzesi a suonare per la prima volta Zidane: A 21st Century Portrait, al Manchester International Festival a Luglio.
I Mogwai sono: Stuart Braithwaite (chitarra, voce), Barry Burns (chitarra, piano, sintetizzatore, voce), Dominic Aitchison (basso), and Martin Bulloch (batteria). Capaci di creare un suono maestoso e potente dove raramente entra in scena una voce, sono soprattutto una live band inarrestabile.

 

MOGWAI
Web | Facebook | Twitter

Tags

About the author

Cinzia

Cinzia

Twitter

Rock dipendente, disposta a viaggiare per ore ed ore solo per assistere ad un concerto, musicista alle prime armi, stalker raffinata di molte band!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *