I Plebei – Eterna è la tensione

Un suono colorato, vario, vivo, contagioso, allegro. L’Album “Eterna è la tensione” si compone di undici brani, scritti e registrati coi fiocchi. Testi ben integrati nella musica, giocosi, intelligenti. Mai banali. Prendiamo spunto dalla stessa Band trentina, che descrive così il nuovo disco: “I giochi di parole sono l’orgoglio della bellissima lingua italiana. I PLEBEI tentano di farle onore musicando vocaboli e frasi che già sono musica per conto loro, ma che da sole non bastano” Si sente che questi Musicisti sono insieme da tempo: il suono è pulito, evidente, sviluppato, contaminato. In essenza, il sound generale si potrebbe riassumere con “il giusto che non stanca”. Di palco in palco, l’attitudine della Band è strutturata e d’impatto, anche dal punto di vista scenico. Ci immaginiamo I PLEBEI come la Band ideale per accompagnare Vinicio Capossela. Sarebbero ottimi compagni di un significativo viaggio “folk-teatrale” contemporaneo. Perché no?

I Plebei sono: Vincenzo R. Palombo (Caloggero)- voce e chitarra Mario Speziali (Cateno)- chitarra solista Simon Coppolino (Zibbonio)- fisarmonica Paolo Urbani (Saulo)– batteria Nicola Bertolini (Coluccio)– contrabbasso

Tracklist

01 Africa

02 Che ne capisce la scimmia

03 I fortini del sud

04 Mosse e contromosse

05 Papirossen

06 Il ragno stanco

07 Serendipity circus

08 La Vita che se ne va

09 La lusinga di Lucifuge Rofocal

10 Amorismi

11 Joe

A cura di Laura & Max – Mind the sound!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *