SenzaBenza – Pop From Hell

I Senza Benza sono un gruppo del panorama punk rock italiano che non dovrebbe aver bisogno di presentazioni: nei primissimi anni 90’, la band ha aperto i concerti e collaborato coi Ramones, lasciando una traccia indelebile e influenzando molti gruppi appassionati del genere come gli Shandon, che li hanno inseriti recentemente nell’Ep “Brandelli d’Italia Vol.1”. Ricordiamo anche la loro presenza nell’iconica compilation “Flower Punk Rock” un cult per gli amanti del genere.
Dopo ben quindici anni da “Uppers” esce il loro nuovo album “Pop From Hell”: 16 tracce per 43.39 minuti, un disco come si faceva una volta, senza troppi schemi, limitazioni alle tracce, curato nelle grafiche che declinano modernamente il punk con contaminazioni pop.

Il loro sound è sempre stato “internazionale”: canzoni in inglese, stile californiano, testi leggeri e divertenti. “Pop From Hell” non è da meno, perché riesce ad essere attuale e vintage allo stesso tempo. L’hardcore melodico ci culla partendo da “London Town”, un vero e proprio viaggio per la città del Regno Unito, che alterna ritmi lenti a veloci e danzerecci per tutto l’album. Un sound curato e ricco, con tastiere, chitarre acustiche, maracas, tamburelli.

Si sconfina spesso nel Rockabilly e nel Surf come in “Do You Wanna To Bring Me Down”, “Mrs. Lucy Simmons”, “I Only Need You On Saturdays” che ci catapultano in atmosfere da spiagge californiane. Non è un concept album eppure, da come una canzone tira dietro l’altra, sembrerebbe esserlo, potrete ascoltarlo tutto di fila o a random, senza stancarvi mai.

“Pop From Hell”, la canzone che dà il nome all’album, è quasi un inno, riassume appieno l’identità, lo spirito, lo stile della band romana e si farà sicuramente cantare in tutti i prossimi concerti.

I Senza Benza sono ufficialmente tornati: se questo sia il loro miglior Lp lo lasciamo decidere ai loro fans, di sicuro si presenta come uno dei più interessanti album punk rock del 2017 e degli scorsi anni.

Traklist:

  1. London Town
  2. A Street Car Named Desire
  3. Do You Wanna To Bring Me Down
  4. Someone
  5. Chinese Take Away
  6. Pop From Hell
  7. She Is Gone Again
  8. Solitary Man
  9. Never Really Hurts
  10. I Only Need You On Saturdays
  11. Suzanne
  12. You Told Me Lies
  13. Mrs. Lucy Simmons
  14. Father Jack
  15. She Is Just Run Away
  16. Ten Day Holiday

 

A cura di: Stefano Aliprandi

8.0

Tags

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *