The Fratellis, nuovo video

Tra le band scozzesi più apprezzate nel panorama mondiale, hanno scritto alcuni dei brani più coinvolgenti degli ultimi tempi, dalla romantica “Whistle For The Choir” fino alla epica “Chelsea Dagger”. Oggi presentano “Stand Up Tragedy” il primo video singolo e nuova instant grat che anticipa l’atteso album “In Your Own Sweet Time” in uscita il prossimo 9 marzo.

 

Ritmi ipnotici ed orecchiabili che accompagnano una vibrante abilità lirica: il nuovo singolo di The Fratellis è un brano brillante ed adrenalinico, per una band che non finisce di sorprendere. Stand Up Tragedy porta con sè tutti i distintivi marchi di fabbrica della band di Glasgow: black-humour, forza, ritmo ed una melodia su cui è impossibile stare fermi! Eppure, The Fratellis non finiscono di sorprendere e con “Stand Up Tragedy” sfoderano un nuovo asso nella manica. Ce ne accorgiamo dal primo attacco di Jon Fratelli: in un falsetto pazzesco, seguono riff affilati come rasoi, back vocals carichi e vibes alla Rolling Stones, ritmi frenetici e accenni psichedelici.

Amatissimi da Virgin Radio, con il loro album di debutto “Costello Music” del 2006 hanno venduto più di un milione di copie nella sola Gran Bretagna e conquistato il pubblico britannico e mondiale. Dopo 4 album e molti spettacoli in tutto il mondo, le leggende indie rock scozzesi tornano con un nuovo, energico album, affascinante ed ironico. Il disco si intitola “In Your Own Sweet Time” e, come il loro debutto, è prodotto da Tony Hoffer (Beck, The Kooks, M83, Belle & Sebastian), nominato sei volte al Grammy e ai Mercury Awards. “In Your Own Sweet Time” richiama le sonorità del debut album “Costello Music”, ma da prova di un suono più potente ed audace e di un pungente ed alquanto efficace black humour.  In uscita il 9 Marzo 2018 il disco vanta l’influenza e l’energia della musica pop americana degli anni 70, l’irriverenza alimentata dal testosterone del migliore indie-rock britannico. Una band che non sa stare ferma, non se può scatenarsi su un palco. Bentornati The Fratellis!

 

The Fratellis iniziano la loro attività nel marzo del 2005 e non ci hanno messo molto a diventare una delle band Scozzesi più apprezzate nel panorama mondiale. In meno di due anni il trio composto da John Lawler (Jon Fratelli, chitarra e voce), Barry Wallace (Barry Fratelli, basso) e Gordon McRory (Mince Fratelli, batteria) colleziona una lunga lista di successi: l’album di debutto ‘Costello Music’, uscito nel settembre 2006 e prodotto da Tony Hoffer, vende più di un milione di copie nella sola Gran Bretagna e rimane per tre settimane al numero 2 delle classifiche inglesi. Non meno di sei mesi più tardi facevano già sold-out in tutte le date del loro tour in Gran Bretagna comprese le 4 date alla storica Brixton Academy. L’apice del loro successo è arrivato con i Brit Awards del 2007 durante i quali sono stati premiati come Miglior Band Britannica Emergente.  Un riconoscimento che ha reso orgogliosa la band per essere stata tra le più votate dagli ascoltatori della BBC Radio 1. “Costello Music” ci ha regalato alcuni tra i pezzi più coinvolgenti e più cantati degli ultimi tempi, dalla ritmata “Creepin Up The Backstairs”, alla romantica “Whistle For The Choir” fino alla epica “Chelsea Dagger”, il ritornello della quale è diventato uno dei maggiori cori cantati negli stadi di tutta la Gran Bretagna. Il singolo “Flathead” è stato scelto dalla Apple Inc. come colonna sonora di due spot del proprio lettore portatile mp3 iPod. Nel 2008 arriva il secondo lavoro ‘Here We Stand’ e nel 2013 il terzo disco ‘We Need Medicine’. Nel 2015 esce il quarto album ‘Eyes Widem Tongue Tied’

 

THE FRATELLIS
Web | Facebook | Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *