Darkside, è uscito “Spiral”

Spiral, il secondo album dei Darkside, è ora disponibile nei negozi e su tutte le piattaforme di streaming. Scritto e registrato nel 2018, l’album è stato mixato da Rashad Becker e masterizzato da Heba Kadry. Segue il debutto della band del 2014 Psychic. I singoli che hanno anticipato l’uscita dell’album sono Lawmaker, The Limit e Liberty Bell.

Darkside sono un gruppo rock americano nato nel 2011 a Providence, Rhode Island, formato dal compositore di musica elettronica e cantante cileno Nicolás Jaar e dal polistrumentista americano Dave Harrington. Jaar e Harrington si sono incontrati per la prima volta mentre studiavano a Providence tramite il loro amico in comune e sassofonista Will Epstein, e nell’estate del 2011 hanno girato l’Europa e l’Australia per l’album di debutto di Jaar Space Is Only Noise. Dopo essere ritornati a Providence, hanno continuato a scrivere insieme, pubblicando il loro EP omonimo nel 2012 e il loro acclamato album di debutto Psychic su Matador Records nell’ottobre 2013 che il New York Times ha definito “la colonna sonora di un film sci-fi di David Lynch andato perduto”.

Negli anni successivi al tour di Psychic nel 2014, i musicisti si sono mossi su percorsi paralleli e occasionalmente intersecati. Jaar pubblicherà cinque album a suo nome e due come Against All Logic. Harrington ha lavorato come produttore e compositore, pubblicando due album con il suo Dave Harrington Group. Durante quel periodo ha anche suonato in circa 300 concerti a New York e Brooklyn, radicandosi profondamente in una vasta comunità di improvvisatori e collaboratori, esibendosi e registrando con Yuka Honda, Brian Chase, Ilhan Ersahin, Genesis Breyer P-Orridge, Joe Russo, Innov Gnawa, Angel Deradoorian, The Master Musicians of Jajouka, Nels Cline e altri.

Nell’estate del 2018, Harrington e Jaar hanno affittato una piccola casa in New Jersey per una settimana e hanno una canzone al giorno. Sei canzoni dal nuovo disco Spiral sono state scritte e registrate durante questa sessione iniziale.

“Fin dall’inizio, i Darkside sono stati la nostra jam band. Qualcosa che abbiamo fatto nei giorni liberi. Quando ci siamo riuniti di nuovo, è stato perché non vedevamo l’ora di suonare di nuovo insieme”, dice Jaar. Harrington aggiunge: “Ci è sembrato fosse arrivato di nuovo il tempo, in questa band facciamo cose che non faremmo mai da soli. Darkside è il terzo essere nella stanza che accade quando suoniamo insieme “.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *