Africa Unite Album – Il punto di partenza

Gli Africa Unite sono il simbolo del reggae in Italia, e non solo.
Fin dal 1987, anno di debutto discografico di questa Band, i “Padri Fondatori” Bunna e Madaski, con coraggio e devozione, hanno iniziato a farci ballare con le loro melodie ed arrangiamenti.
Con profondo e continuo entusiasmo, hanno raggiunto numerosi successi e soddisfazioni professionali, anche nel mercato estero.

Il sound degli Africa Unite è la giusta espressione di unione musicale ed amalgama umana.
In particolare, i Due Amici Musicisti si divertono ancora, nonostante il passare del tempo.
Bunna e Madaski hanno una percezione ed un ascolto reciproco incredibile!

Sempre riconoscibili, fin dalla prima nota, hanno creato un genere, sintomo di stile e personalità.
Ascoltare il loro nuovo Album “Il punto di partenza” è una conferma, un fermo punto di vista, una salda coerenza intellettuale, una scelta di vita.
Sonorità tipiche, alla “Madaski”, unite a brevi episodi di sperimentazione e temi orchestrali, fanno da sostegno ad una vocalità unica e piacevole come quella di Bunna.
Una voce piena di colori e calore, una solida ed inconfondibile “colonna portante” dell’intera acustica del disco.
Tutto è curato nei dettagli.
Ma…
alla fine degli undici brani che compongono “Il punto di partenza”, c’è qualcosa che non convince fino in fondo.
Sarà che sembra tutto uguale a se stesso?
A pensarci bene, è una scelta anche questa.
Il reggae suonato così, infatti, appartiene ad una indimenticabile e rara “old school”, ma….
Appartenere ad una certa “élite” fa figo, di sicuro, ma….. potrebbe anche non piacere troppo in giro.

01. Pure Music, Today feat. Raphael (V. Bonino, F.Caudullo, R.Nkereuwem)
02. Riflessioni (V. Bonino, F. Caudullo)
03. La Teoria (V. Bonino, F. Caudullo)
04. L’attacco Al Tasto (V. Bonino, F. Caudullo)
05. L’attacco Alla Corda, Architorti Version (M. Robino, M. Gentile)
06. L’esercito Con Gli Occhiali A Specchio feat. More No Limiz (V. Bonino, F. Caudullo, M.Turi, D. Rielli)
07. Ritratti (V. Bonino, F. Caudullo)
08. Thanx And Praises (V. Bonino, F. Caudullo)
09. Il Volo (V. Bonino, F. Caudullo)
10. E’ Sempre Stata Lì (V. Bonino, F. Caudullo)
11. Cyclop feat Architorti (F. Caudullo, M.Robino, M.Gentile)

Recensione a cura di: Laura & Max –Mind the sound!

7.0

7 7

Tags

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *