Arca esce oggi il secondo album

Arca esce oggi il secondo album

Oggi esce Mutant, il secondo album di Arca su Mute. Disponibile in CD, download e in doppio LP, con l’artwork del suo amico e collaboratore di lunga data Jesse Kanda.

 

Mentre l’album precedente di Arca Xen (2014) era introspettivo, Mutant è estroverso e sfacciato. Dedicato alle persone importanti nella vita di Arca, Mutant illustra le continue mutazioni stimolate dai suoi cari: amici, parenti, conoscenti. Arca si trasforma per loro e grazie a loro. Entrambi gli album sono mutevoli, ma mentre Xen ci invitava ad incontrarla nel suo mondo, Mutant ci viene incontro alla luce del sole. Mutant è suggestivamente aperto, abbraccia multiple sensualità con gentilezza. L’artwork di Jesse Kanda ne è il riflesso.
“Mutant è un album sulla sensualità e l’impulsività intese come vie di fuga dalla rigidità. La morbidezza come arma quando la mente attacca se stessa” spiega Arca. Le mutazioni nelle strutture dell’album viaggiano in parallelo alla malleabilità dell’identità; la tensione è armonizzata dall’apertura e dall’accoglienza della trasformazione. L’orgoglio è inteso nella deformità, nell’innocenza, nella distorsione e nella vulnerabilità: le caratteristiche personali vengono ostracizzate come indesiderabili. I temi che hanno animato il lavoro di Arca – tensione, polarità, giocosità, erotismo, mutevolezza – sono riflessi in nuove tonalità, più sfumate. La fluttuazione, l’intimità e il caos sono celebrati.
La costante liminalità di Mutant è difficile da definire; è qualcosa che si è visto con la coda dell’occhio e che, nel tempo necessario per metterlo a fuoco, si è già trasferito altrove.

 

VIDEO
Vanity | Soichiro | En

ARCA
Web | Facebook | Twitter | Instagram | Soundcloud | YouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *