Blind Guardian Twilight Orchestra, lyric video di “Point Of No Return”

Blind Guardian Twilight Orchestra presentano il lyric video del primo singolo tratto da “Legacy Of The Dark Lands”, “Point Of No Return”!

 

È stato uno dei progetti più ambiziosi nella storia del metal, ma la prossima uscita dei BLIND GUARDIAN merita questa lunga attesa. L’idea di registrare un album orchestrale originariamente venne alle due menti dei BLIND GUARDIAN – il chitarrista André Olbrich e il cantante Hansi Kürsch – durante gli anni ’90, quando la band iniziò a utilizzare elementi orchestrali per arricchire il proprio suono opulento. Negli ultimi anni, il gigantesco progetto ha iniziato a prendere forma e, parallelamente alle epiche cascate sonore, è stato sviluppato il concept lirico. Per questo i BLIND GUARDIAN sono riusciti a trovare supporto nell’autore tedesco di bestseller Markus Heitz, il cui nuovo romanzo “Die Dunklen Lande” è uscito in Germania il 1° marzo scorso. Il libro è ambientato nel 1629 e contiene il prequel dell’opera “Legacy Of The Dark Lands” dei BLIND GUARDIAN, che uscirà l’8 novembre 2019.
Per dare ai fan un primo assaggio del disco, la band presenta il primo singolo ‘Point Of No Return’, sotto forma di lyric video.

Hansi dichiara: “Finalmente, dopo averne parlato a lungo, è tempo di scatenare la bestia. Abbiamo ascoltato le vostre preghiere ed ecco qui un primo assaggio di ‘Legacy Of The Dark Lands’. Abbiamo raggiunto il ‘punto di non ritorno’ e certamente non ci sarà modo di guardarsi indietro. ‘The Legacy Of The Dark Lands’ uscirà l’8 novembre 2019. Godetevi l’ascolto del primo singolo di questo meraviglioso album. ‘Point Of No Return’ è una canzone molto vivida e vi fornisce uno sguardo d’insieme molto buono su ciò che potete aspettarvi dalla nuova uscita. La canzone ha tutto: è intensa, molto melodica ed epica allo stesso tempo. Date un’occhiata anche al lyric video di ‘Point Of No Return’. Ora godetevi questo primo breve viaggio nelle ‘Terre Oscure’. Tuttavia questo è solo l’inizio”.

Inoltre, i BLIND GUARDIAN TWILIGHT ORCHESTRA pubblicheranno un vinile 7” intitolato “This Storm” il 4 ottobre 2019, pre-ordinabile in svariati colori (clear, gold, red/black splattered) su Nuclear Blast.

“È incredibile, che dopo vent’anni possiamo davvero finire quest’eccitante progetto. Mi sento davvero felice e più che soddisfatto. Ogni singola traccia svela mondi spettacolari e racconta una storia. Con questo album il nostro più grande sogno creativo diventa finalmente realtà”, dice il frontman / cantante Hansi Kürsch il cui autore preferito è altrettanto entusiasta della collaborazione: “È davvero pazzesco: come giocatori di ruolo di Pen & Paper eravamo soliti ascoltare i BLIND GUARDIAN mentre giocavamo. E anni dopo mi capita di lavorare con la band, il che è incredibile. È fantastico che certe cose accadano a volte”, ricorda Markus. “Certo che ho accettato subito di partecipare! Questa collaborazione creativa è molto speciale per me”.

I due protagonisti hanno attivamente coltivato il loro scambio creativo negli ultimi cinque anni. “Markus è un grande narratore; con ‘Die Dunklen Lande’ ha creato l’ambientazione perfetta e con il misterioso Nicolas il personaggio perfetto per i nostri lavori complessi. La sua inventiva sembra essere quasi infinita. È assolutamente impressionante e molto stimolante”, afferma entusiasta Hansi Kürsch, commentando la proficua collaborazione con il famoso autore fantasy.

Entrambe le parti raccontano a loro modo la storia del mercenario Nicolas e il suo coinvolgimento nella Guerra dei Trent’anni. L’autore Markus Heitz inizia la storia nel suo libro e i BLIND GUARDIAN la proseguono con “Legacy Of The Dark Lands”. Che segreto nasconde Nicolas? Riuscirà a spezzare le catene della guerra? Come se la passeranno i suoi cari? In “Legacy Of The Dark Lands” attraverso BLIND GUARDIAN TWILIGHT ORCHESTRA, André Olbrich e Hansi Kürsch soddisfano il loro antico desiderio di enfatizzare l’imponente canto corale e gli arrangiamenti orchestrali classici. Promette di essere un’opera diversa da qualsiasi altra che il quartetto tedesco abbia mai pubblicato, o meglio: un’opera come non è mai stata ascoltata prima.

 

 

 

 

BLIND GUARDIAN
web • facebook • nuclear blast

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *