Daniel Blumberg , “On&On”, il nuovo album. Disponibili tre brani e un video

Daniel Blumberg annuncia oggi il nuovo album On&On, che con i suoi 9 brani conferma le grandi abilità del musicista e artista visuale di Londra. On&On sarà disponibile dal 31 luglio su vinile, CD e in digitale via Mute [PIAS]. La pubblicazione è accompagnata da un saggio scritto da David Toop e da ritratti della fotografa Brigitte Lacombe.

Guarda il video per “On&On” diretto da Blumberg QUI

Ascolta i primi tre brani estratti QUI

Leggi il saggio di David Toop QUI

On&On – seguito del debutto di Blumberg su Mute Minus, del 2018 – rappresenta il consolidamento dell’estetica decostruzionista dei brani che Blumberg ha sviluppato, operando tra strutture convenzionali e improvvisazione libera. Con questo nuovo lavoro, il musicista inglese va oltre, incorporando motivi proteiformi e talvolta dissolvendo i confini tra i brani. La title track “On&On” appare quattro volte nell’album, creando un vero e proprio brano infinito che rappresenta al meglio il paradosso del cerchio, esistendo in uno spazio laminare tra il moto perpetuo e la stasi, così come Daniel canta: ‘On and on and on and on and on…’

L’album è nato durante delle live session con lo stesos gruppo di musicisti presenti in Minus: Daniel Blumberg (voce, chitarra, armonica), Ute Kanngiesser (violoncello), Billy Steiger (violino), Tom Wheatley (contrabbasso) e Jim White (batteria), con l’aggiunta di Elvin Brandhi (voce). Si tratta di relazioni sempre più intense e di una forte condivisione di tecniche, per questo gruppo affiatato di musicisti che gira intorno al Cafè OTO.

L’album è stato registrato da Peter Walsh (Scott Walker), che ha catturato le straordinarie performance del gruppo, includendo l’intera gamma espressiva dei loro strumenti, dalle melodie morbide e le armonie vocali delicate, ai graffi ruvidi e irregolari, mentre il suono della stanza e del mondo esterno sconfina naturalmente nel campo sonoro, come Toop dichiara, “as if a window has opened”.

Pre-ordina l’album QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *