Federico Albanese nuovo album

Federico Albanese nuovo album

Il pianista modern neo-classico annuncia “The Blue Hour”, il nuovo album in uscita il 15 gennaio per Neue Meister/Berlin Classic. “Migrants” in anteprima streaming

 

Raffinato e minimalista, sognante, evocativo e malinconico. A due anni di distanza il poesta – italiano di nascita ma berlinese di adozione – torna con un nuovo progetto in uscita per la Neue Meister, neo nata sub-labe della rinomata Berlin Classics. Ad anticipare “The Blue Hour” la traccia “Migrants”, un brano ambivalente e melanconico, un flusso di note che spaziano dalla musica da camera alle contaminazioni elettroniche

Ascolta e condividi “Migrants” in esclusiva streaming per Sentireascoltare

In uscita il 15 gennaio 2016 per Neue Meister – la neo nata sub-label di Berlin Classics dedita alla musica contemporanea – “The Blue Hour” è il nuovo album di studio, il secondo, di Federico Albanese. Milanese di nascita ma berlinese d’adozione, Federico si avvicina al pianoforte classico sin da giovane e, dopo militato come polistrumentista in varie band, prende parte nel 2007 al progetto La Blanche Alchimie, con Jessica Einaudi. Nel 2014 esce The Houseboat And The Moon, il debutto solista di Federico Albanese, una consacrazione del suo amore per il pianoforte. Ed è sulla scia del disco di debutto che Federico pubblica, a due anni di distanza, “The Blue Hour”, il nuovo capitolo compositivo ed interpretativo del pianista tra i migliori esempi del panorama modern-neo-classico. Ambivalente e melanconico, il nuovo lavoro di studio raccoglie tutte le atmosfere, le emozioni e le sensazioni che si insinuano nella transizione tra il giorno e la notte. Prodotto e registrato tra febbraio ed aprile 2015 nello studio di Federico Albanese a Berlino, mixato e masterizzato da Francesco Donadello ai Calyx Studio (Berlino),  “The Blue Hour”, in uscita il 15 gennaio 2016, è la prima firma di Neue Meister, la nuova sub-label di Berlin Classics.

 

FEDERICO ALBANESE
Web | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *