Frisino – Tropico dei romantici

Frisino, cantautore pugliese pop melodico, è al suo disco d’esordio dal titolo “Tropico dei romantici”.
E’ un album sornione, ammiccante nei testi e negli arrangiamenti.

Di brano in brano, l’Autore dimostra un sensibile modo di approcciarsi alla scrittura dei testi, rendendo le parole dei veri racconti di vita vissuta intensamente, di continue esperienze da regalare.
Durante l’ascolto del disco, si sente l’urgenza di buttare fuori lo stato d’animo di quel momento e lo immaginiamo, in riva al mare, con la sua chitarra, a comporre strofe e ritornelli, in completa solitudine compositiva. L’essenza di questa sensazione è per noi racchiusa in una frase della canzone “Che cosa vuoi da me” dove Frisino canta “è soltanto un attimo e non lo devo perdere”.
L’intero album ha il sapore vintage di un certo tipo di espressività cantautorale derivativa, molto italiana, piena di orecchiabili melodie ed arrangiamenti stilosi.

Ci sono dei percettibili riferimenti a Lucio Dalla nel brano “Domani è un altro giorno”, mentre la spiazzante “Atlante” offre al disco un momentaneo innalzamento della qualità sonora dell’intera produzione discografica, con quell’atmosfera sospesa, essenziale, di inafferrabile magia.
“Tropico dei romantici” è una tempesta emotiva di suoni, colori e gustosissime melodie pop.
Di Frisino ne sentiremo parlare nel breve futuro. Magari lo vedremo a S. Remo, perchè no?

01. Non deve finire
02. Analisti
03. Lontanissimo
04. Le tue parole
05. Che cosa vuoi da me
06. Domani è un altro giorno
07. Porta Napoli
08. Dimmi che vuoi
09. Atlante
10. Con o senza te

Recensione a cura di: Laura & Max – Mind the sound!

7.0

7 7

Tags

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *