Stefano Strada – Ho Guardato Il Cielo

1

Stefano Strada è un cantautore indipendente italiano (classe 1980), che sicuramente non si fa problemi a spaziare tra i generi, andando dal rock alternativo all’electro pop, con incursioni nel rap e nella psichedelia. Ha autoprodotto il suo primo album “Ho guardato il cielo”, distribuendolo sui digital store, senza alcun altro tipo di promozione o supporto da parte di etichette discografiche.

Composto da 9 pezzi, il disco si apre con “Avvolti In questa Follia D’Amore”, la mia canzone preferita: una ballad lenta e melodica che parla dell’irresistibile forza dell’amore. “Un Desiderio A Metà” è poetica e ironica, ha qualcosa delle colonne sonore di una volta. “Non è Più Divertente”, invece, si discosta dalle precedenti grazie a un riff di chitarra contagioso e a una ritmica pulsante.

“La Magia Del Momento” è un pezzo dalle sonorità psichedeliche, dalle parti dei Beatles sotto acido. “La Tua e La mia Voce Rimbalzava Nelle Stelle” è un ibrido rap, a mio parere non particolarmente riuscito: il testo può anche risultare interessante, ma mancano rime e assonanze che rendono il flow scorrevole. Anche “Scuse che Non Bastano” e “La Fantasia prende Forma” non mi hanno convinto.

Discorso diverso per il brano di chiusura: “Ho Guardato Il Cielo” è ben costruito, con un ottimo arrangiamento e una sensazione di energia che esplode soprattutto nel finale. Il cantautore di origine romana, ma di base a Orvieto, sicuramente ha qualcosa da dire, deve ancora trovare il modo migliore di dirlo. Il risultato potrebbe essere Michael Stipe, a cui assomiglia fisicamente, che incontra Frank Zappa e fanno un duetto insieme, cantando e suonando alla maniera dei Bluvertigo.

 

Tracklist:
1. Avvolti In questa Follia D’Amore
2. Un Desiderio A Metà
3. Non è Più Divertente
4. Inutile che Te lo Dico
5. La Magia Del Momento
6. La Tua e La mia Voce Rimbalzava Nelle Stelle
7. Scuse che Non Bastano
8. La Fantasia prende Forma
9. Ho Guardato Il Cielo

 

A cura di: Claudio Molino

One Response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *