MCR e 99 Posse successo in Europa

MCR e 99 Posse successo in Europa

Grande successo europeo per i Modena City Ramblers e 99 Posse! Sold out per le quattro date del “Resistenza Globale Tour”

 

Insieme per la prima volta sullo stesso palco per un sorprendente tour che ha conquistato Parigi, Londra, Bruxelles, e Amsterdam! Sul palco il reggae, l’hip hop e il dub dei 99 Posse alternato al punk e al folk dei Modena City Rambles. Sotto di loro il pubblico: gli italiani costretti all’estero per lavoro, studenti in Erasmus, fan europei… Tutti quanti accorsi ad un evento più unico che raro: vedere sullo stesso palco Modena City Ramblers e 99 Posse, insieme!

“La data più bella? Londra! Il finale più pazzesco? Amsterdam…”

E’ così che i Modena City Ramblers raccontano in sintesi quella che è stata una quattro giorni di concerti in Europa insieme ai 99 Posse:
“Parigi-Londra-Bruxelles-Amsterdam, quattro capitali in quattro giorni viaggiando su treni, pullman, taxi, aerei scambiandoci parole, suoni, sensazioni ed emozioni. Ogni sera un pubblico nuovo che assieme non ci aveva mai visti perché in più di vent’anni con i 99 Posse non ci eravamo mai nemmeno sfiorati. La domanda che ci siamo fatti più volte prima di partire era: Come sarà? Andremo d’accordo? La distanza musicale ci terrà separati anche da un possibile pubblico diviso per tifo, della serie o noi o loro? La risposta non ha tardato a venire perché fin dalla prima data il doppio concerto, che si leggesse Modena City Ramblers + 99 Posse o al contrario, è stato un successo di contenuti, di ideali, di sudore, di musica. Tutti uniti per un unico scopo, quello di far divertire, ballare, e pensare. Abbiamo trovato un pubblico eterogeneo al massimo, dagli studenti in Erasmus fino a chi è dovuto partire per cercare in Europa quello che da noi non trova o gli è negato dalla nostra società. Tutto questo ci ha accomunato in un crescendo di emozioni fino all’ultima data ad Amsterdam culminata in una session finale che rimarrà sicuramente nel nostro vissuto di gruppo e di persone. Grazie, Guaglioni che correte,  per aver condiviso tutto questo con noi.”

Modena City Ramblers

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *