Moderat disponibile il pre order del Box

Moderat disponibile il pre order del Box

È possibile effettuare il pre-order del Box in edizione limitata dell’album “III”. La band sarà in Italia per due date dal vivo.

 

28.04 | MILANO – ALCATRAZ

29.04 | ROMA – SPAZIO900

 

Possono essere definiti un “supergruppo”, ma i Moderat stessi sanno che è proprio il concetto tradizionale di “gruppo” a renderli interessanti. Ring (Apparat) ha confessato che i Moderat non erano stati concepiti come progetto in studio, ma solo come fonte di divertimento. Questo forse serve a spiegare i 6 anni intercorsi tra il loro primissimo EP e il successivo ritorno nel 2009, con l’eponimo album di debutto. Intenti a creare qualcosa che contrastasse i progetti personali, il gruppo ha iniziato un ciclo originale sbocciato definitivamente con il secondo album, opportunamente chiamato “II”, culminato quest’anno con l’ultimo capitolo della trilogia, “III”.

Se “I” era la combinazione di due entità separate e in “II” è aumentata la complicità tra i membri, è in “III”, la conclusione, che i Moderat suonano come un vero “gruppo”. Sia Szary che Ring vi diranno che i Moderat sono passati progressivamente dal creare tracce a ad un approccio più tradizionale nello scrivere canzoni. È in parte per questo che la voce è diventata più prominente. Non ci sono ospiti esterni questa volta e si sente perfettamente Ring cantare così come fa nelle vesti di Apparat. Ascoltando attentamente ‘Ghostmother’ si potranno invece sentire Bronsert e Szary che fanno i controcanti.

Uscire dalla loro comfort zone è ciò che aiuta a creare il legame tra pop ed elettronica. Uno degli aspetti migliori dei Moderat è il loro uso dell’elettronica per ottenere i diversi strumenti e le dinamiche di un’orchestra. Hanno migliorato la tradizione compositiva con un’intricata tavolozza di attente e studiate abilità, supportati dalla loro lunga esperienza, ormai venticinquennale, con il suono della cultura (e sotto-cultura) da club. Non dimentichiamo che i tre sono insieme grazie alla ormai leggendaria scena rave berlinese. È proprio grazie a questo elemento comune fondante che Moderat con III ha raggiunto la propria maturazione in ambito pop moderno.

Detto questo, è quasi un eufemismo l’affermazione di Bronsert “direi che la nostra musica è sicuramente maturata”, è proprio grazie ai loro sforzi per la maturazione musicale del progetto che adesso i tre hanno piena padronanza del concetto di “gruppo”. Questo non significa certo la fine di Moderat, ma semplicemente che adesso devono trovare qualcos’altro in cui eccellere.

 

PRE-ORDER

MODERAT
Web | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *