NYLON FESTIVAL

NYLON FESTIVAL – RI [E] VOLUZIONI INDUSTRIALI

 

11.12.13 SETTEMBRE 2015 | I° EDIZIONE – VERCELLI
EVENTO FACEBOOK

 

NYLON è un progetto fortemente voluto dagli Assessorati alla Cultura della Regione Piemonte e del Comune di Vercelli, nell’ambito del piano territoriale integrato e nel processo di valorizzazione e sviluppo locale. Il progetto, mira ad una azione co-partecipata alla riscoperta delle virtuose memorie del passato. Identità, attitudini e spazi della cultura e della tradizione vercellese vengono portati a nuova vita sfruttando la forte complicità emotiva derivante dal connubio tra musica ed arte visiva. Una modalità creativa ed innovativa per evidenziare il forte legame tra archeologia industriale ed antropologia sociale, quasi a smentire l’esclusività della stereotipata origine contadina. Nello specifico, il complesso della vecchia Area Montefibre/Châtillon, autentica memoria della vita culturale e lavorativa vercellese, prolifica realtà operaia del dopoguerra, risulta soggetto ideale su cui trovare romantiche memorie e contemporanee suggestioni. Lo storico cuore pulsante di Vercelli e del suo tessuto sociale, veicolo inarrestabile per la grande crescita e trasformazione da città contadina a virtuosa provincia del Nord Ovest, sarà il tema e l’ispirazione della manifestazione, che trova giusta collocazione anche nell’ambito del Piano Strategico Vercelli2020 che l’Amministrazione sta elaborando

 

WE NYLON

Il progetto NYLON si basa su di un’azione co-partecipata, lo spettacolo verrà costruito insieme al pubblico, raccogliendo tramite web e social network una ‘memoria collettiva’ che diventerà protagonista della regia e della sceneggiatura del Video-Documentario che accompagnerà i concerti in teatro! Per queste e altre ragioni, chiediamo alle persone che hanno vissuto e che ad oggi vivono l’identità vercellese di partecipare al progetto, contribuendo con l’invio di materiale fotografico o audiovisivo di esperienze vissute in prima persona o vissute dai proprio famigliari all’interno degli stabilimenti Montefibre/Châtillon o Pettinatura Lane

https://www.facebook.com/groups/montefibre/

 

LO SPETTACOLO | Un ‘Serial’ in Teatro

In questi anni, abbiamo assaporato la serialità in letteratura, al cinema, soprattutto in televisione e siamo abituati a seguire le avventure più improbabili raccontate nei videogames, nei fumetti, nelle telenovela, fino ai più recenti episodi scenici introdotti dal linguaggio teatrale. Ma è tanto sorprendente quanto entusiasmante immaginare il concetto di ‘series’ in musica, un vero e proprio live che non inizia e finisce in una sola esibizione ma lascia con il fiato sospeso, con un “finale aperto” tutto da risolvere nella puntata successiva. Così, con NYLON ‘Ri(e)voluzioni Industriali’ si vuole raccontare in suoni ed immagini, la storia della rivoluzione industriale italiana, una rappresentazione musicale/teatrale che racconti l’epopea del sogno dell’affermazione delle nuove tecnologie industriali, il ruolo fondamentale nella trasformazione della nostra società, fino ad arrivare all’ inesorabile involuzione e fallimento scaturito nella lotta sindacale ed operaia. Così si chiude il primo atto, raccontando le difficoltà dei giorni nostri e la grande crisi del nuovo secolo, lasciando però delega al secondo episodio, di immaginare cosa sarà della riqualificazione degli spazi industriali, cosa sta succedendo all’interno delle vecchie fabbriche nell’affascinante archeologia industriale presente nelle nostre città. Uno sguardo alle nuove startup che occupano e riportano in vita spazi un tempo cruciali per l’occupazione e l’economia locale, un focus sulle nuove attività del terzo settore e dell’intrattenimento, che con musica, arte visuale e performativa, coworking, stampa 3D e nel concetto di ‘Internet of Things’, stanno reinterpretando e regalando nuova dignità ai luoghi e spazi, autentiche memorie del passato…la terza rivoluzione industriale

 

PROGRAMMA

11 Settembre ore 21.30 – Teatro Civico| nYLOST | RETROSPECTIVE
Sarà compito di Ricardo Villalobos, insieme a Gianluca Petrella e Luigi Ranghino, collaborare in un dialogo musicale che sonorizzerà la retrospettiva industriale. I tre musicisti alterneranno suoni e dinamiche con un ampio spazio di improvvisazione. Così i chords del pianoforte del maestro Luigi Ranghino, ispireranno la voce del trombone solista di Petrella, sopra il sapiente groove, inconfondibile ed inarrestabile di Ricardo Villalobos. Tutto seguendo un canovaccio filmico pre-prodotto nei mesi di lavorazione dello spettacolo tramite un’azione co-partecipata con la comunità locale.

12 Settembre ore 21.30 – Teatro Civico | nYLOVE | PERSPECTIVE
A Matthew Herbert invece verrà assegnata l’interpretazione della visione futura degli ex spazi industriali. Anch’egli con beats, sonorità post-moderne e accenti ritmici tipici del suo concetto musicale, dialogherà e collaborerà con il pianoforte Jazz di Giovanni Guidi e l’inconfondibile voce solista della tromba del maestro Enrico Rava, raccontando una storia che ancora non c’è, improvvisando su temi musicali di una visione, un possibile futuro positivista, o un’oscura prospettiva di decadenza per la nostra società. Anche in questo caso, l’alternanza tra aderenza al tema musicale e improvvisazione, verrà suggerita da un canovaccio filmico pre-prodotto nei mesi di lavorazione dello spettacolo.

BLOCK PARTY
11 Settembre – Area Montefibre – ore 23.30
Artists: Azimute (Cesare + Quenum), Godblesscomputers, Dj Gruff, Foxhound, Niagara
Dopo lo spettacolo al civico, si potrà scoprire direttamente il complesso dell’area Ex Montefibre nella sua piena e più divertente attività notturna. Un vero block party da venue a venue distanti a poco più di dieci metri l’una dall’altra. Officine Sonore, Smarting Aps, Faktory e Al Primo Piano saranno le location che ospiteranno i vai acts durante la notte!

ELECTRIC SHEEP
12-13 Settembre – Pettinatura Lane
Sabato 12 Settembre – dalle ore 23.30
Domenica 13 Settembre – dalle ore 16.00
Electric Sheep sarà l’area dedicata all’intrattenimento notturno all’interno del complesso di ‘Pettinatura Lane’. 3 Stage realizzati nell’archeologia industriale di questo magnifico stabilimento, ospiteranno suoni pensati per soddisfare le diverse esigenze del popolo della notte, Disco, House, Techno, Deep, Electro, accompagneranno la notte di Sabato ed il pomeriggio di Domenica, offrendo inoltre la possibilità di fruire di parecchi servizi enogastronomici con un vero Streetfood Network!

 

NYLON FESTIVAL
Web | FacebookGruppo per raccolta immagini FB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *