Savages una data a Milano

Savages una data a Milano

Il loro post punk irresistibile ha conquistato Pitchfork e NME, una delle poche band con una missione ed un manifesto. Uno dei loro più grandi fan è Julian Casablancas. Dopo il Tour per l’album di “Silence Yourself”, le inglesi più oscure della musica arrivano in Italia con un nuovo disco ed un nuovo Show!

 

SAVAGES
13.03.16 | MILANO @ MAGAZZINI GENERALI

Prevendite disponibili su: www.ticketone.it – www.ticket.it
Dalle ore 10.00 di venerdì 30 ottobre. Disponibili in tutte le rivendite autorizzate dalle ore 10.00 di venerdì 6 novembre.

 

Le Savages, band post punk di Londra, arrivano in Italia per una unica, imperdibile data. L’appuntamento è fissato per il 13 marzo 2016 ai Magazzini Generali di Milano. Quattro ragazze con grinta e voglia di comunicare qualcosa di più, oscure e profonde. Hanno abituato il loro pubblico a testi ricchi di riferimenti culturali alti, alla loro spettacolare presenza scenica e a messaggi filosofici forti e chiari. Dopo aver fatto parlare di sé nel 2013,con il loro album di debutto Silence Yourself, che conquistò critica e pubblico registrando il tutto esaurito in tutta Inghilterra, le quattro del post-punk tornano finalmente con un nuovo album e un nuovo “manifesto” fatto per essere gridato a squarciagola.

Come viene spiegato dalle Savages stesse, il nuovo album Adore Life, in uscita il 22 gennaio 2016, «Parla di cambiamento e della forza di cambiare. Di metamorfosi e evoluzione. Di impugnare le pistole e tirarle fuori. Parla dell’oggi, non del domani. Di riconoscere il tuo potenziale. Di incertezza e immobilismo. Parla di te. Parla di me. Parla di me, di te e degli altri. Delle scelte che facciamo. Si tratta di trovare la poesia e evitare i cliché. Di essere la soluzione, non il problema. Di mostrare la debolezza per essere forte. Si tratta di scavare nel profondo e nello sporco per trovare dei diamanti. Di rivendicare il diritto di pensare pensieri inaccettabili.  Parla di noia e delle cose che facciamo per scacciarla. Parla di essere se stessi per poter stare con gli altri. Di conoscere cosa vuol dire essere umano e cosa potrebbe voler dire in un futuro. Parla delle parti e della somma delle parti. Parla della musica e del messaggio: insieme, la stessa cosa. Parla di basso, chitarre, batteria e voce. Parla di aprirsi e mai, mai di morire. Ma più di ogni altra cosa parla di amore, ogni tipo di amore. L’Amore è la risposta».

Silence Yourself è stato un fulmine a ciel sereno, un pugno in faccia che mirava diritto al cuore, ad una trasformazione positiva, ad una ricerca che forse trova risposte in  Adore Life, un prosieguo logico, di crescita della band. Il fil rouge che spinge le Savages a lavori così profondi è la forte convinzione che la musica rock è ancora viva e connette ancora le persone. Ai loro live chiedono di spegnere i telefonini per vivere il momento. Insomma, chi le vede in concerto si aggiudica una esperienza unica ed irripetibile

Le Savages sono  Ayse Hassan (basso), Fay Milton (batteria), Gemma Thompson (chitarra) e Jehnny Beth (voce).

 

SAVAGES
Web | Facebook | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *