Skilled Mechanics: il nuovo progetto di Tricky

DOPO L’ANTICIPAZIONE DEL PRIMO SINGOLO ‘BEIJING TO BERLIN – USCITO POCO SETTIMANE FA IN EDIZIONE 7” E DIGITALE – È PRONTO IL NUOVO PROGETTO DI TRICKY, SKILLED MECHANICS CON LA COLLABORAZIONE DI DJ MILO E LUKE HARRIS.

IL DISCO ESCE IL PROSSIMO 22 GENNAIO SU ETICHETTA !K7 RECORDS.

SKILLED MECHANICS È UN PROGETTO APERTO CHE PERMETTE A TRICKY DI POTER COLLABORARE CON DIFFERENTI ARTISTI. FRA I COLLABORATORI ANCHE DJ MILO (THE WILD BUNCH) ED IL BATTERISTA LUKE HARRIS.

Tricky è uno che abbraccia il cambiamento. È in continuo movimento, col motore su di giri, sempre in grado di adattarsi e pronto ad evolversi. Ed è ciò che lo rende vitale come artista. Dopo essersi trasferito a Berlino nella primavera del 2015, ha immediatamente iniziato a lavorare al suo nuovo progetto musicale chiamato “Skilled Mechanics”.

Con il suo caratteristico tono di voce fumoso, il musicista e produttore di Bristol spiega da dove deriva il nome dell’album: “Il nome nasce da un documentario sullo spionaggio. In questo programma c’era un ex agente della C.I.A che parlava degli assassini che erano stati mandati all’estero dagli Stati Uniti per dare il via a rivoluzioni e rovesciare governi. Venivano chiamati “Skilled mechanics” (meccanici qualificati). Pensavo fosse un gran bel nome per qualcuno che fondamentalmente era un killer. Il nome era così oscuro e cinico che sembrava fatto apposta per me”.

In questo nuovo progetto Tricky collabora con molti artisti differenti, tra cui l’amico di vecchia data DJ Milo – del collettivo di Bristol The Wild Bunch – e il batterista Luke Harris.

“Skilled Mechanics” è l’affermazione di un vero e originale talento inglese – uno che non smetterà mai di impegnarsi e che continuerà a cambiare adattandosi al futuro.

Tracklisting:
01 / A1 I’m Not Going
02 / A2 Hero
03 / A3 Don’t Go
04 / A4 Beijing To Berlin
05 / A5 Diving Away
06 / A6 Boy
07 / B1 Bother
08 / B2 How’s Your Life
09 / B3 Here My Dear
10 / B4 We Begin
11 / B5 Well
12 / B6 Necessary
13 / B7 Unreal

Tags

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *