Snei AP – Sick Society

Tracklist:

01. Trouble
02. Feed my rage
03. Amen (hey man)
04. Spiral of silence
05. Lucifer
06. A new choice
07. Revenge
08. Falling in rebirth

Adrenalinico è adrenalinico fin dal primo riff di chitarra, questo disco d’esordio delle emiliane Snei AP.
Con già all’attivo un EP e un tour al seguito delle svedesi Crucified Barbara, nonostante la giovane età non mancano di imporre il loro sound pesante e perfettamente rispondente ai canoni del metal più duro.

Come anticipato, l’attacco di "Trouble" è da headbanging come se non ci fosse un domani. Notevole il pezzo "Amen (hey man)" che inizia con un un andamento da omelia ("with guitars!" cit.) per poi salire improvvisamente di ritmo con la chitarra assoluta protagonista. La canzone che la segue, "Spiral of Silence", ricorda i Guano Apes di "Don’t give me names". In chiusura poi non poteva mancare un pezzo più introspettivo, "Falling in my rebirth".

Insomma come esordio questo album promette bene, almeno dal punto stilistico, ma per quanto sicuramente capaci sotto alcuni espetti devono ancora maturare. La voce ad esempio potrebbe rendere molto di più vista la qualità. Spesso sembra lontana, staccata dal resto degli strumenti e questo toglie un po’ di calore al suono. Poi resta il fatto (ma questo è comune un po’ a tutte le band metal e non tutti lo considerano un difetto) che determinati canoni di genere anche in questo disco vengono rispettati alla lettera, senza particolari sperimentazioni. Rimane comunque una piacevole opera prima di una band che promette molto bene.

Recensore: Pucc

4.0

Voto 4

Tags

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *