SUN KIL MOON tour italiano dal 7 giugno

DNA concerti
è felice di presentare

TRE DATE A GIUGNO IN ITALIA PER KOZELEK E BAND!
SUN KIL MOON

07 giugno 2015 – Ferrara – Cortile del Castello Estense – Ferrara Sotto le Stelle
www.ferrarasottolestelle.it
Ingresso: 15€ +d.p.
Prevendite disponibili:
www.ticketone.it <http://www.ticketone.it/> , call center 892 101
www.vivaticket.it <http://www.vivaticket.it/> , call center 892.23

08 giugno 2015 – Roma – Auditorium Parco della Musica – Sala Petrassi
Ingresso: 18€ +d.p.
Prevendite disponibili:
www.listicket.com call center: 892.982

09 giugno 2015 – Sesto San Giovanni (MI) – Carroponte
www.carroponte.org
Ingresso: 13 euro+dp.
15 euro alla porta
Prevendite disponibili:
www.ticketone.it <http://www.ticketone.it/> , call center 892 101
UNCUT ★★★★★★★★★

The Independent ★★★★

The Skinny ★★★★

Reduce dalla partecipazione come attore e autore di brani della colonna sonora al film di Paolo Sorrentino YOUTH,  l’ex leader dei Red House Painters Mark Kozelek arriva in Italia per tre date in full band per presentare il nuovo album Universal Themes.

Universal Themes è il settimo album in studio di Mark Kozelek, in arte Sun Kil Moon, e arriva dopo l’acclamato ‘Benji’. Descritto da UNCUT in UK come “ironico e tenero’. L’album di 8 brani esce sulla stessa label di Kozelek (Caldo Verde) negli Stati Uniti e Canada e Rough Trade in Europa. ‘Universal Themes’ vede Steve Shelley alla batteria, il quale accompagnerà Mark durante le date del tour.

Mark Kozelek è stato uno dei più grandi musicisti degli anni 90: con i suoi Red House Painters ha dato voce a un folk-rock oscuro e minimale, intriso di rassegnata disperazione, rallentato fino quasi all’immobilità. Con il passare degli anni ha raggiunto la piena maturità artistica attraverso una nuova creatura, i Sun Kil Moon, coi quali ha potuto affinare la sue doti liriche rivelandosi tra i migliori poeti della musica contemporanea

Mark non si ferma un istante e negli ultimi anni ha dato alle stampe numerosi album solisti e lavori frutto di diverse collaborazioni. Solo nel 2013 è stata la volta di  Perils from the Sea, realizzato con Jimmy Lavelle e dell’album realizzato con i Desertshore,  la creatura formata da Phil Carney ex chitarrista dei RHP, Mike Stevens (batterista) ed il pianista Chris Connolly ed intitolato semplicemente Mark Kozelek & Desertshore.

READ MORE:
www.sunkilmoon.com/
http://www.caldoverderecords.com/

Informazioni al Pubblico:
http://www.facebook.com/dnaconcertieproduzioni
www.dnaconcerti.com
info@dnaconcerti.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *