The Maccabees in Italia

The Maccabees in Italia a febbraio per una sola data
Per loro un nuovo album e un nuovo tour!

 

Mumford & Sons, Florence + The Machine e The Black Keys li hanno scelti come supporter per i loro tour, hanno suonato nei maggiori festival internazionali come Glastonbury e Reading & Leeds, con “Given To The Wild” hanno vinto un NME Award come best album. Ora arrivano con un quarto album ed un nuovissimo tour! Finalmente in Italia, per una unica imperdibile, data!!

 

03.02.16 | MILANO @ FABRIQUE
PREZZO BIGLIETTI: Posto Unico € 22,00 + diritti di prevendita
APERTURA PORTE: 19:00 | INIZIO CONCERTO: 21:00

PREVENDITE AUTORIZZATE
www.ticketone.it – www.ticket.it

 

The Maccabees il quintetto originario di Londra , arriva, a distanza di quasi tre anni, in Italia per una unica data evento al Fabrique di Milano mercoledì 3 febbraio 2016. Con un nuovissimo album, il quarto della loro carriera, ed un nuovissimo tour, ci prepariamo per una data indimenticabile all’insegna del rock alternativo. Marks To Prove It, album in uscita il 31 luglio 2015, sottolinea il percorso intrapreso dalla band verso la maturità artistica. Maturità largamente dimostrata grazie al loro, acclamatissimo, terzo album, intitolato Given To The Wild, nominato al Mercury Prize e vincitore di un NME Award come Best Album nel 2013. Dopo il primo album di debutto, Colour It, del 2007, i The Maccabees hanno iniziato a farsi spazio sulla scena indie-rock inglese, attirando, definitivamente, l’attenzione con l’uscita del loro secondo album prodotto da Markus Davs, produttore anche di Arcade Fire, Coldplay, Mumford & Sons e Florence + The Machine.

Il curioso nome nasce da un riferimento religioso: i Maccabei, famiglia ebraica che guidò la ribellione contro Antioco IV nel II° secolo a.C.. “Eravamo in casa guardando dei libri e il primo che mi è capitato sotto mano era la Bibbia; sfogliandolo ho scovato i Maccabei e ho pensato che poteva essere un buon nome per una band”, ha specificato Rupert Jarvis, bassista della band. Non c’è da stupirsi se il primo libro che è capitato sotto mano a Rupert sia stata proprio la Bibbia. I ragazzi sono, infatti, cresciuti nella bucolica e tranquilla parte sud di Londra, tra nuotate e partite di calcio. Le loro esperienze adolescenziali sono diventate poi le storie raccontate nelle loro canzoni che sono riuscite a parlare a migliaia di giovani in tutto il mondo. Tra le loro influenze musicali citiamo: Franz Ferdinand, The Strokes, Bloc Party e Gang Of Four.

I The Maccabees sono:
Orlando Weeks – voce, chitarra
Hugo White – chitarra
Felix White – chitarra, voce
Rupert Jarvis – basso
Sam Doyle – batteria
Will White – tastiera.

 

«Hanno provato in più occasioni di essere speciali» – Clash
«La voce di Orlando Weeks è pura emozione» – The Independent
«The Maccabees sono diventati una delle band più amate e tra le migliori della scena inglese» – NME   

Tags

About the author

Cinzia

Cinzia

Twitter

Rock dipendente, disposta a viaggiare per ore ed ore solo per assistere ad un concerto, musicista alle prime armi, stalker raffinata di molte band!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *