Vitanova – Conflitti

Tracklist:

01. Una vita a metà
02. Il fallito
03. Il giorno prima
04. Tu ne uscirai

Nascono nel 2011 come Souls Collision per poi cambiare il nome in Vitanova e dare vita al loro primo Ep Conflitti. Interamente registrato presso Indiebox Music Hall e con il supporto di artisti già affermati, il loro lavoro parla di della continua lotta con il mondo e con se stessi, la ribellione in 4 tracce molto belle.

I ragazzi sono molto giovani, agli inizi del loro percorso, ma hanno già collezionato un buon numero di live e di collaborazioni importanti con artisti del settore, già solo per questo motivo bisognerebbe prestare orecchio al loro album, chi è dell’ambiente li supporta, probabilmente è perché ha visto qualcosa di buono e un potenziale in divenire in questi ragazzi non ancora “maturi” dal punto di vista della carriera. Hanno avuto il l’aiuto e i consigli di Gibo Butchers e una produzione artistica formata da Simone Piccinelli e Filippo De Paoli (Plan De Fuga). Si tratta di un album Alternative Rock composto da 4 tracce, un assaggio di quello che sanno fare. Forse è proprio questo il limite, è solo un assaggio, quindi il pubblico potrebbe essere più restio nel puntare e credere in questi ragazzi. Tecnicamente bravi, produzione ben curata, brani riconoscibili e ben costruiti, ora aspettiamo di sentire tutto il resto di quello che possono offrire. Come inizio non c’è male, ma oggi il pubblico è distratto da mille band, quindi i Vitanova dovranno darsi da fare per far emergere il loro rock e far valere la loro personalità.

Anche la descrizione di Alternative Rock può affondare le band, il rock in questo album c’è, ma molti gruppi usano in modo improprio questa definizione semplicemente perché non hanno ben chiaro nemmeno loro che genere di musica fanno.
I Vitanova possono tranquillamente definirsi Alternative Rock, ma un passo alla volta dovranno personalizzare sempre di più il loro genere e la loro immagine.

Recensore: valentina ferrari

7.0

Voto 7

Tags

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *