Ty Segall – Whirlybird

 

Recensione a cura di: Giulia V.

Whirlybird è la vera storia di una coppia, di uno “Sky duo”,  descritto musicalmente da Ty Segall, artefice della colonna sonora con etichetta Drag City per il documentario omonimo, debutto alla regia di Matt Yoka presentato al Sundance Film Festival nel 2020.

Ty Segall w_Matt Yoka

Ty Segall e Matt Yoka

Ambientato negli anni ‘80 e ‘90, racconta la vita di Marika Gerrard e Bob Tur, oggi noto come Zoey Tur dopo un percorso di transizione.

Entrambi fondatori di Los Angeles News Service e di un nuovo modo di fare notizia.

Lo sky duo rivoluziona il modo di fare informazione volando sui cieli di Los Angeles raccontando le news da un’altra prospettiva ed in tempo reale.

In “First Pursuit”, pezzo parlato dove raccontano la loro vita di report e la consapevolezza di dare alla gente ciò che può affascinare: una diretta sulla vita in tutta la sua durezza.

Questa colonna sonora esprime perfettamente l’adrenalina, la necessità di prendere notizie al volo tramite un mondo musicale sperimentale fatto di synth, sax, ritmi martellanti.

“Story of the century” è il perfetto esempio di questo incredibile senso dell’inaspettato, della rincorsa. Ascoltando questo pezzo ad occhi chiusi è facile immaginare un inseguimento fatto dal cielo a bordo di un elicottero, una scena di vita vera girata dall’alto per poi rimanere sbalorditi davanti alla dura verità. Con un ritmo incalzante che a volte ci fa quasi sentire il rumore delle pale dell’elicottero.

E’ una colonna sonora dove la musica così sperimentale e coinvolgente esprime perfettamente il senso dello scoop, dello scandalo, dell’azione e delle news junkies della necessità del “getting news”.

 

Tracklist:

Whirlybird 2:43
first date 1:47
Los Angeles News Service 2:38
receiving story 2:28
Sky Duo 2:48
Lawrence Welk III 4:41
first chase 2:16
1992 1:02
high 1:35
news junkies 3:50
Story of the Century 5:55
Whirly Suite 2:02
last flight 2:30

 

 

 

8.0

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *